Archive for category corsi aperti al pubblico

MAI PIÙ GRASSI CORSO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE REQUISITI 1. Una volontà di restare o tornare in Salute; 2. Un blocco note, se vuoi prendere appunti; 3. Bilancia da cucina. DESCRIZIONE Questo corso copre tutto ciò che è necessario sapere per essere in buona salute senza sottoporsi a diete e routine di allenamento. Significa essere sani […]


MAI PIÙ GRASSI
CORSO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

REQUISITI
1. Una volontà di restare o tornare in Salute;
2. Un blocco note, se vuoi prendere appunti;
3. Bilancia da cucina.

DESCRIZIONE
Questo corso copre tutto ciò che è necessario sapere per essere in buona salute senza sottoporsi a diete e routine di allenamento. Significa essere sani tutti i giorni, adottare lo stile di vita sano e vedere risultati continui, duraturi, persistenti.

Il motivo per cui abbiamo deciso di fare questo corso è perché vediamo troppe diete e programmi di allenamento che promettono “risultati veloci”. Costruire un corpo sano, efficiente e bello è soprattutto un impegno che richiede molto di più che false promesse.

Sui social media o in altre occasioni puoi vedere tante persone che lavorano per il loro corpo ogni giorno e puoi effettivamente notare la differenza tra qualcuno che ha fatto un piano di 10 settimane e qualcuno che fa questo ogni giorno, indipendentemente dal periodo dell’anno. Possiamo garantirvi che ciò di cui vi parleremo saranno tutte cose semplici e le tratteremo in maniera così facile che potranno aiutare chiunque a ottenere risultati… a qualsiasi età.

Essere sani e avere un bell’aspetto significa conoscere il proprio corpo e imparare a trattarlo correttamente: mangiare, fare movimento, riposare, quando, come e perché. Questi principi fondamentali e altro verranno trattati in questo corso e una volta che avrai compreso le basi per tenerti in forma, saprai da solo perché tutti quei piani rapidi dalle false promesse non valgono la pena di essere considerati.

Noi saremo semplici, efficaci, diretti e lo faremo in modo breve e preciso. Tu riuscirai a imparare, ad apprezzare e a mettere subito in pratica un cambiamento che ti consentirà di gestire il Benessere tuo e dei tuoi cari.

È giunto il momento di entrare nel merito:

Qual è il pubblico target?
• Persone con poca o nessuna esperienza in questo campo.
• Persone che vogliono aggiornare le proprie conoscenze sui fondamenti dell’essere in forma.
• Persone che hanno provato duramente per un po’ ma non hanno ancora visto alcun risultato e hanno bisogno di un cambiamento.
• Se hai una conoscenza approfondita in quest’area, questo corso probabilmente non fa per te.

IL PROGRAMMA

1. incontro (1° Febbraio 2018) – ore 16:00/20:00
• Introduzione al corretto Stile di Vita
• Scopri la tua tipologia corporea
• Fai lavorare al meglio la tua tipologia corporea

2. incontro: (8 Febbraio 2018) – ore 16:00/20:00
• L’Energia per il Corpo
• Le Proteine, i Carboidrati, Grassi
• Come costruire il tuo equilibrio energetico
• L’introito energetico quotidiano
• Dolcezza senza rimorsi

3. incontro: (15 Febbraio 2018) – ore 16:00/20:00
• Dieta ed Attività Fisica
• Personalizzare dieta ed attività fisica
• L’importanza di una sinergia funzionale
• Pianificazione alimentare

4. incontro: (22 Febbraio 2018) – ore 16:00/20:00
• Le strategie mentali per la motivazione personale
• Pianificare e organizzare gli obiettivi quotidiani
• Strategie di motivazione personale
• Strumenti per rafforzare il cambiamento

I RELATORI
Luigi Maselli, Istruttore di Lifestyle Medicine – presidente ILMA
Pasquale Adamo, Mental coach – Direttore MCI (scuola di coaching)
Viviana Martiradonna, Biologa nutrizionista e ambientale, Scrittrice

Le lezioni si svolgeranno a Bari in Via Crisanzio, 53 (sede Master Coach Italia)
Per informazioni ed iscrizioni: info@mastercoachitalia.com – 3475820941

Read More
Venerdì 30 Giugno 2017 – dalle 17.00 alle 20.00 Università di Bari – Polifunzionale Studenti (ex Palazzo delle Poste), Piazza Cesare Battisti, 1 Le competenze per la vita (“life skills“) sono un insieme di capacità umane acquisite tramite insegnamento o esperienza diretta che vengono usate per gestire problemi, situazioni e domande comunemente incontrate nella vita […]

Venerdì 30 Giugno 2017 – dalle 17.00 alle 20.00
Università di Bari – Polifunzionale Studenti (ex Palazzo delle Poste), Piazza Cesare Battisti, 1

Le competenze per la vita (“life skills“) sono un insieme di capacità umane acquisite tramite insegnamento o esperienza diretta che vengono usate per gestire problemi, situazioni e domande comunemente incontrate nella vita quotidiana.
Il soggetto varia molto in funzione delle norme sociali e delle aspettative della comunità.
Per esempio, l’UNICEF sostiene che non esiste un “elenco definitivo” di competenze, ma enumera molte “abilità psicosociali e interpersonali generalmente considerate importanti“. Asserisce inoltre che le “life skills” sono una sintesi: “molte abilità vengono utilizzate simultaneamente in pratica“. Per esempio il “prendere le decisioni” spesso utilizza il “pensiero critico” (“Quali sono le mie opzioni?”) e la valutazione dei valori (“Cosa è importante per me?”).

In definitiva, l’interazione fra le varie abilità è ciò che produce potenti risultati comportamentali, specialmente quando questo approccio è supportato da altre strategie.
Le competenze per la vita possono variare da alfabetizzazione finanziaria, prevenzione dell’abuso di sostanze nocive, a tecniche terapeutiche per gestire disabilità, come l’autismo.
Lo scopo principale dell’acquisizione di “competenze per la vita” è, in sintesi, il superamento degli ostacoli e la capacità di vivere al meglio delle proprie possibilità.

Queste competenze sono:
• Saper risolvere i problemi
• Saper prendere decisioni
• Creatività
• Senso critico
• Autoconsapevolezza
• Capacità relazionali
• Comunicazione efficace
• Gestione delle emozioni
• Gestione dello stress
• Abilità e competenze motorie
• Empatia

Questa conferenza ha l’obiettivo di mostrare modelli di intervento finalizzati a presidiare le varie tappe dello sviluppo adolescenziale a partire dalla promozione di strategie di dialogo paritetico favorevoli all’armonioso sviluppo delle abilità di vita e di una adeguata resilienza, proseguendo con l’attivazione di percorsi in grado di prevenire realmente le malattie del mondo occidentale e far emergere precocemente le situazioni di fragilità ed i comportamenti a rischio nella fascia giovanile.

PROGRAMMA
Saluti istituzionali:
• Prof.ssa Giovanna Da Molin, Ordinario di Demografia Università di Bari

Moderatori:
• Dr.ssa Cristina Bartoli, Direttore Esecutivo Italian Lifestyle Medicine
• Dr.ssa Paola De Marzo, Docente Scuola M.S. “G. Carducci” Bari

Relatori:
• Dott. Francesco Ferretti, Fisiologo dell’Esercizio e Posturologo WSpace “Dai su muoviti! La Competenza Motoria nei teenagers.” –
• Dott. Francesco Manfredi, Ortopedico e Fisiatra, Ospedale Pediatrico “Giovanni XXIII” Bari “Addrizza quella Schiena!” –
• Dott. Angelo Chiarelli, Biologo specialista in Scienza dell’Alimentazione perfezionato in Nutrizione Pediatrica “Cosa ti mangi oggi? Teenagers e Alimentazione: un rapporto in crisi.”

Buffet gentilmente offerto da “Amore per Vivere” e “Lady Mastro

• Prof. Luigi Maselli, Istruttore di Medicina dello Stile di Vita, Direttore Scientifico Dipartimento Nazionale Scienze dello Stile di Vita “Dove hai la testa? Mindfulness per teenagers”
• Prof. Nicola Limardo, Scienziato esperto in Fisica Subatomica “Papà perché non mi compri il cellulare?”

Ricercatori ILMA presentazione risultati ricerca scientifica condotta presso la Scuola Media Statale “G. Carducci” Bari

Read More
Incontro formativo 21 giugno ore 18.30, presso il Consorzio Produttori di Vini Dall’esperienza del Percorso di Educazione alla Salute ideato dagli esperti della Medicina dello Stile di Vita ILMA, nasce a Manduria (TA) il percorso SPA – Salute – Prevenzione – Armonia, una nuova iniziativa dedicata alla cittadinanza, promossa dall’Agenzia Pquattro (www.pquattro.it) e sostenuta dalle […]

Incontro formativo

21 giugno ore 18.30, presso il Consorzio Produttori di Vini

Dall’esperienza del Percorso di Educazione alla Salute ideato dagli esperti della Medicina dello Stile di Vita ILMA, nasce a Manduria (TA) il percorso SPA – Salute – Prevenzione – Armonia, una nuova iniziativa dedicata alla cittadinanza, promossa dall’Agenzia Pquattro (www.pquattro.it) e sostenuta dalle Farmacie Bellocchi, Luparelli, Santa Chiara, Spirito Santo e del Dott. Roberto Menza.

Ospite d’onore della serata il Prof. Luigi Maselli, istruttore di Lifestyle Medicine presso l’Università Harvard Medical School e Sapienza di Roma, autore del libro-guida “LIFESTYLE MEDICINE: la scienza del cambiamento efficace” (lafeltrinelli.it/libri/luigi-maselli/), a cui il percorso è interamente ispirato.

Scopo dell’iniziativa è quello di offrire in una chiave comprensibile e fruibile ai non addetti ai lavori una panoramica aggiornata sui fattori che regolano le interazioni tra lo stile di vita e i meccanismi del nostro organismo.
L’ingresso è gratuito previa prenotazione presso le Farmacie aderenti.

Read More
L’Acqua, il Cervello, il Vino & la Mente 19 MAGGIO 2017 ORE 14 – 18 SALA CONFERENZE OSPEDALE GENERALE “F. MIULLI” DIRETTA STREAMING Saluti istituzionali Introduzione Cristina Bartoli – Direttore Esecutivo ILMA Modera: Francesco Bellino – Ordinario di Filosofia morale e Bioetica UniBA, Advisor ILMA Relazioni 1 fase: 1. “Fisica, chimica e biologia dell’Acqua” Pietro […]

L’Acqua, il Cervello, il Vino & la Mente

19 MAGGIO 2017 ORE 14 – 18 SALA CONFERENZE
OSPEDALE GENERALE “F. MIULLI”

DIRETTA STREAMING


Saluti istituzionali

Introduzione
Cristina Bartoli – Direttore Esecutivo ILMA

Modera:
Francesco Bellino – Ordinario di Filosofia morale e Bioetica UniBA, Advisor ILMA

Relazioni 1 fase:
1. “Fisica, chimica e biologia dell’Acqua” Pietro Perrino, già Direttore Istituto Germoplasma – CNR Bari – Advisor ILMA
2. “Idratazione e Calcolosi urinaria”, Filippo Portoghese, Urologo Responsabile UOS Litiasi Urinaria Ospedale “F. Miulli” – Membro ILMA
3. “Del Vino veritas”, Angelo Chiarelli, Nutrizionista – Dirigente ILMA

Pausa con degustazione di vini gentilmente offerti da:
Giai Vini, Azienda Vitivinicola

Degustazione di Acqua ionizzata gentilmente offerta da:
EcoBioTecnica, Tecnologie per la Salute

Degustazione di cucina innovativa a cura di:
Monica Irimia, Naturopata e Chef innovativa

Esibizione di Yasko Fujii, cantante lirica giapponese

Relazioni 2 fase:
1. “L’Acqua, il Cervello, il Vino & la Mente.”, Luigi Maselli, Istruttore di Lifestyle Medicine Harvard Medical School – Usa, Direttore Dipartimento Nazionale di
Scienze dello Stile di Vita – Presidente ILMA
2. “Il Cervello intestinale e il Cervello emotivo.”, Valentina Andrulli Buccheri, Nutrizionista, Dottore di Ricerca, Membro ILMA

Conclusione:
– Rilascio Pergamene e Targhe di Benemerenza

Read More
“E…state in salute. Strumenti e suggerimenti per prepararsi alla bella stagione” 6° Workshop ILMA –Bari, 5 Maggio 2017 Aula Magna – Università degli Studi di Bari »» scarica la locandina Venerdì 5 Maggio 2017 è in programma, presso l’Aula Magna dell’Università di Bari, il 6° Workshop organizzato dall’Italian Lifestyle Medicine Association – ILMA, in collaborazione […]


E…state in salute. Strumenti e suggerimenti per prepararsi alla bella stagione
6° Workshop ILMA –Bari, 5 Maggio 2017
Aula Magna – Università degli Studi di Bari

»» scarica la locandina

Venerdì 5 Maggio 2017 è in programma, presso l’Aula Magna dell’Università di Bari, il 6° Workshop organizzato dall’Italian Lifestyle Medicine Association – ILMA, in collaborazione con la stessa Università, il Dipartimento di Scienze dello Stile di Vita, il C.I.R.P.A.S. e il Parco Scientifico TecnologicoTecnoscience”.

Il Workshop, che si terrà dalle ore 15:00 alle ore 18:00, intitolato “E…state in salute. Strumenti e suggerimenti per prepararsi alla bella stagione”, è parte del Percorso Interattivo di Educazione alla Salute, avviato dall’ILMA il 14 Ottobre scorso e divenuto un appuntamento imperdibile per cittadini e professionisti della Salute, per i contenuti innovativi e gli ospiti dall’acclarato spessore scientifico.

Scopo del percorso è quello di offrire, in una chiave comprensibile e fruibile anche ai non addetti ai lavori, una panoramica aggiornata sui fattori che regolano le interazioni tra lo stile di vita e i meccanismi omeostatici del nostro organismo, secondo un modello scientifico di conoscenza del funzionamento dell’organismo umano nella sua totalità, ovvero così come avviene nella vita.

In occasione di questo 6° workshop, il Prof. Luigi Maselli, Direttore del Dipartimento Nazionale di Lifestyle Sciences e Presidente ILMA, e gli altri illustri esperti dello staff ILMA forniranno strumenti e suggerimenti per prepararsi al meglio alla bella stagione attraverso una panoramica aggiornata basata sull’evidenza scientifica.

Dall’idratazione alla nutrizione, dalla cura del corpo a quella del volto, sino all’integrazione microfunzionale, scopriremo di quali consigli e strumenti possiamo avvalerci per conquistare il giusto grado di benessere e per mantenerlo… anche alle temperature più elevate.

E…state in forma dunque con gli esperi della salute ILMA.

Read More

bimbi
Corsi di aggiornamento
accreditati MIUR 2016-17

»» scarica la locandina (pdf 8MB)

Bes, Disabilità, Salute:
approcci metodologici integrati

Direttore dei corsi
dott. Francesco Manfredi

I corsi di formazione sono indirizzati a insegnanti, educatori, laureati e professionisti
che lavorano all’interno delle realtà scolastiche e psico-educative.
Sono rendicontabili col “bonus” Legge 107/2015 e usufruiscono dell’esonero ai sensi del D.M. 177/2000 art. 2 comma 5 e della Direttiva 90/2003.

Premessa
Ogni gruppo classe ha il suo contesto, ha i suoi tanti studenti e ogni studente ha un suo “mondo”.
Spesso il docente si sente solo nell’affrontare situazioni difficili e, in molti casi, non bastano i buoni propositi e la teoria sulle metodologie d’intervento.
I corsi proposti che seguono non intendono dare “ricette” su come fare, ma propongono strategie di intervento integrate per dare strumenti operativi che di volta in volta il docente potrà applicare. Prima di “saper fare”, bisogna sapere per “saper essere”.
Il docente deve conoscere per applicare nuove strategie di intervento trasversali per offrire un grosso ventaglio di approcci differenziati in rapporto al piano individualizzato per ogni singolo studente.
Poniamo l’attenzione non solo sugli strumenti da utilizzare ma soprattutto sulle modalità di comunicazione verbali e non verbali, sul concetto allargato di “salute” e di “benessere”, fino ad arrivare al mondo del coaching e agli strumenti della Programmazione Neuro Linguistica.
Un percorso di arricchimento del bagaglio personale di ogni singolo docente per affrontare la quotidianità scolastica e non solo.


“Bisogni Educativi Speciali (BES)”
La diversità in un gruppo classe:
difficoltà e opportunità educative

Finalità del corso
Sempre di più il gruppo classe è meno omogeneo. Le diverse etnie portano in Italia diversità culturali.
L’integrazione scolastica di persone con disabilità sta cambiando in virtù dei nuovi ausili (informatici e non), di programmi didattici ed educativi specifici.
Si presta sempre più attenzione ai studenti con BES.
Tutto questo quadro è arricchito da bambini con disagio emotivo da particolari condizioni famigliari (bambini adottati in fase di adattamento, figli di coppie separate, figli di famiglie “difficili”).
I docenti devono mettere in campo nuove strategie di intervento trasversale valorizzando il singolo e il gruppo, per una migliore gestione della classe e della didattica.

Programma
1. Dalla diversità psico-fisica alla diversità sociale: il pregiudizio e gli approcci integrati (F. Manfredi);
Le diversità sociali agli inizi del terzo millennio: etniche, economiche, di genere, le nuove famiglie (N. Schingaro);

2. Il gruppo classe difficoltà, priorità e gli equilibri della relazione nella diversità (R. Liantonio);

3. Il coaching e la pnl e la comunicazione efficace: l’ ‘approccio a bambini e ragazzi per creare “Classi inclusive” (E. Mauri);

4. “Il valore delle radici affettive nella relazioni interpersonali nel gruppo classe valorizzando le diversità”. Laboratorio – incontro con il metodo della MusicArTerapia nella “Globalità dei Linguaggi” (L. Iafrate);

5. La diversità a tavola: abitudini e culture diverse e intolleranze alimentari. Stimolare la curiosità e l’apprezzamento dei cibi sani. I principali errori nutrizionali e possibili rimedi (A. Portoghese);
La promozione degli Stili di vita adeguati per la salute e il benessere: l’equilibrio psico – fisico – emozionale del singolo riflette lo stato del gruppo. Classe sana, alunno sano (L. Maselli);

6. Attività scolastiche ed extrascolastiche per facilitare l’apprendimento in un percorso inclusivo in studenti con
“Bisogni Educativi Speciali (BES)” (F. Manfredi)
Gli interventi assistiti con gli animali: approfondimenti tecnici. Le nuove linee guida: dal cavallo agli animali di piccola taglia.
Aspetti riabilitativi, rieducativi e didattici (C. Sebastiani);
Principi di base per attività sportive integrate per tutti. Disabilità e Sport.
Turismo e attività di tempo libero integrate. La gita scolastica (F. Manfredi).

Il corso è di 24 ore suddiviso in 6 incontri da 4 ore. Il costo è di 150€


Lo studente con disabilità:
le nuove prospettive in un mondo inclusivo

Finalità del corso
L’approccio dello studente con disabilità sta vivendo un profondo cambiamento culturale legato alle nuove potenzialità che vengono migliorate con terapie farmacologiche, con ausili informatici, con protesi e carrozzine che consentono di migliorare la qualità della vita.
Il personale scolastico si trova spesso di fronte a situazioni che evolvono per la crescita dell’alunno, per le nuove opportunità didattiche educative, per le innovazioni di ausili che possono rendere la quotidianità scolastica più facilitata, per le accortezze che rendono una gita scolastica inclusiva e serena per tutto il gruppo classe.
Un percorso da una diagnosi che spesso etichetta in modo riduttivo una persona con disabilità all’ inclusione non solo nel gruppo classe.

Programma
1. Generalità e approfondimenti sulla disabilità: diagnosi, riabilitazione fisica
e psico-sociale (F. Manfredi);
La disabilità agli inizi del terzo millennio: dall’emarginazione all’inclusione (N. Schingaro);

2. La disabilità all’interno di un gruppo classe: nuovi percorsi integrati (R. Liantonio);

3. “I potenziali espressivi della persona con disabilità al di là dei limiti”. Laboratorio – incontro con il metodo della MusicArTerapia nella “Globalità dei Linguaggi” (L. Iafrate);

4. La comunicazione tra universi diversi: verbale, non verbale e paraverbale;
La mappa del mondo e i filtri percettivi della realtà: come comprendere l’altro;
Il coaching e la pnl (E. Mauri);

5. Disabilità, sport, turismo e attività di tempo libero integrate.
La gita scolastica (F. Manfredi);
Gli Interventi Assistiti con gli Animali per le persone con disabilità: approfondimenti tecnici.
Dal cavallo agli animali di piccola taglia. La nuove linee guida (C. Sebastiani);

6. Orientamento spaziale e mobilità per le persone con deficit visivo “barriere sensoriali” (S. Romanelli)
Barriere architettoniche per i disabili motori: disparità tra la prescrizione normativa e
la reale fruibilità della facility realizzata;
Disabilità motoria e l’importanza della Mobile Information Tecnology;
L’App Smart Moving: una realtà barese (proiezione video) (M. Livrea);
Strumenti didattici ed educativi mediati dagli ausili informatici (G. Rossini).

Il corso è di 24 ore suddiviso in 6 incontri da 4 ore. Il costo è di 150€


Prevenire è meglio che curare:
i docenti promotori di salute, di stile di vita e
suggerimento per l’attività sportiva per ogni studente
con e senza Bisogni Educativi Speciali

Finalità del corso
Il docente è spesso chiamato a rispondere a quesiti di vario genere. Lo stile di vita degli studenti passa dalla scuola dove trascorrono gran parte del tempo della loro giornata.
E’ importante conoscere argomenti legati alla postura dei bambini, dismorfismi e paramorfismi (scoliosi, cifosi, ginocchia vare o valghe, piedi piatti o cavi), malattie neuromotorie e disabilità, esiti di traumi (fratture, lussazioni ecc.).
Altri argomenti di discussione che spesso ricorrono in ambiente scolastico: l’influenza del peso delle cartelle, la postura da assumere quando si studia, lo sport indicato, l’attività fisica che fa bene e quella che fa male.
La qualità della vita percepita, molto spesso non è quella che si immagina dall’esterno: conoscere la disabilità oltre i limiti che la società impone. Lo sport per tutti e per persone con disabilità, rappresenta un importante strumento inclusivo.

Programma
1. Il bambino e l’adolescente: vizi posturali e ripercussioni sulla salute (F. Manfredi);
La promozione degli Stili di vita adeguati per la salute e il benessere dello studente
(L. Maselli);

2. Attività motoria per tutti: ginnastica, giochi, riabilitazione, sport;
Attività Sportive per persone con disabilità fisica, sensoriale, intellettiva e relazionale:
l’approccio integrato, l’approccio adeguato (F. Manfredi)

3. Le attività motorie e sportive scolastiche ed extrascolastiche:
l’importanza per una continuità possibile (R. Liantonio);

4. Promuovere lo sport per con la rete territoriale: ciascuno il suo sport.
Il giusto approccio per suggerire lo sport per ciascun studente. Incontro con le Federazioni che promuovono Sport per studenti BES (FISPES, FISdir, Special Olympic) (A. Salonna, F. De Vivo, K. Lorusso);

5. Dalla disabilità, alla riabilitazione, allo sport agonistico, al sogno olimpico;
L’esperienza di vita di un campione olimpionico: Luca Mazzone

Il corso è di 20 ore suddiviso in 5 incontri da 4 ore. Il costo è di 120€


Corsi di approfondimento

Prefazione di F. Manfredi e N. Schingaro

Le tecniche di coaching e gli strumenti della PNL
(Programmazione Neuro Linguistica) applicati al lavoro di classe

A cura di Eleonora Mauri
Il corso è di 20 ore suddiviso in 5 incontri da 4 ore. Il costo è di 150€

“Diverso da me… !?
l’identità nella diversità,
la scoperta di sé attraverso la scoperta dell’altro”
Il Metodo pedagogico e arteterapico della
Globalità dei Linguaggi per la
valorizzazione della Diversità

A cura di Loredana Iafrate
Il corso è di 20 ore suddiviso in 5 incontri da 4 ore. Il costo è di 150€

Abitudini e intolleranze alimentari:
i principali errori nutrizionali e i possibili rimedi

A cura di Antonella Portoghese
Il corso è di 8 ore suddiviso in 2 incontri. Il costo è di 70€

Read More

Mesagne (BR) – Sala Convegno del Castello 23 Settembre 2016
La partecipazione al corso è gratuita.
Il corso è rivolto a 150 partecipanti delle seguenti discipline. Medico chirurgo; farmacista; biologo; logopedista; podologo; tecnico sanitario laboratorio biomedico; tecnico sanitario di radiologia medica; terapista occupazionale; psicologo; fisico sanitario; ortottista/assistente di oftalmologia; assistente sanitario; infermiere pediatrico; tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare; tecnico ortopedico; odontoiatra; chimico; tecnico audiometrista; tecnico audioprotesista; fisioterapista; infermiere; terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva; dietista; educatore professionale; tecnico della riabilitazione psichiatrica; tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro; igienista dentale; ostetrica/o; tecnico di neurofisiopatologia.
Le iscrizioni verranno accettate in ordine cronologico e dovranno essere effettuate entro il 20 settembre 2016.
Al corso sono stati assegnati 6 crediti formativi ecm.
L’evento è stato accreditato nell’ambito del programma nazionale di Educazione Continua in Medicina (RES. N° 5129-167954).

Iscrizioni: fax +39 1782 73 21 93 – email: iscrizioni@sepas.it

»» scarica il programma

Negli anni le abitudini alimentari sono cambiate e la nostra popolazione, complici anche gli estenuanti ritmi di vita imposti dalla vita moderna, si è allontanata in maniera più o meno marcata dal salutare utilizzo della dieta mediterranea, ormai concordemente riconosciuta come la più equilibrata dal punto di vista nutrizionale.
Certamente l’aspettativa di vita è aumentata, con i conseguenti forti impegni economici per la sostenibilità del piano salute, e ciò ha reso indispensabile una revisione sistematica dell’utilizzazione delle risorse.

Risorse che, anche per Paesi cosiddetti ‘ricchi’, hanno subìto una forte flessione, per cui è fin troppo semplice giungere alla conclusione che solo attraverso una prevenzione efficace e l’acquisizione di corretti modelli di vita sarà in futuro, ma già dai giorni nostri, possibile raggiungere l’obiettivo che in modo globale sta a cuore a tutti: il mantenimento della salute.

Modificare gli stili di vita, agendo in primo luogo sull’esercizio fisico e le abitudini alimentari, può significare mettere in moto tutti quei meccanismi necessari alla prevenzione di patologie croniche quali quelle cardio-cerebro-vascolari (al primo posto come causa di mortalità), quelle metaboliche, le malattie osteo-articolari, alcune forme neoplastiche, etc.

La promozione della salute, attraverso la cultura della sana alimentazione, necessita dell’azione coordinata di diversi attori sociali, tra cui sicuramente il medico di medicina generale, che si trova ad operare nel sociale, ove sempre più stringente è il rapporto tra malattia ed errata alimentazione.

Il medico di famiglia, a continuo e diretto contatto con il paziente-consumatore, è il punto di riferimento privilegiato per una corretta ed efficace comunicazione.
Dette finalità devono derivare da un nuovo modello di collaborazione a forte impronta multidisciplinare che coinvolga tutti i professionisti della salute per una maggiore appropriatezza della presa in carico.

Incontriamoci pertanto per iniziare un nuovo cammino.

Read More

14718884_559043937553727_1048539367051967896_n
Siamo pronti a tener alto il nome dell’Italia e della Puglia…
anche in Australia la Italian Lifestyle Medicine Association è protagonista di un cambiamento epocale con ben due lavori di ricerca da presentare.

Grazie a tutti coloro che continuano a sostenerci e supportarci.

australasia02

speakers
Con 48 relatori invitati e otto paesi rappresentati, questa conferenza riunirà un’eccellenza ineguagliabile di esperti internazionali e locali.
Come rappresentante dell’Italia e della Puglia il Dott. Luigi Maselli relazionerà su ben due lavori di ricerca.

»» elenco e curriculum degli esperti

»» il programma completo delle tre giornate

Read More